it/home it/home Facebook Instagram Pinterest
English

 | 

Italiano

99 LOVE BRICKS - WORK IN PROGRESS - ricostruire

In occasione della cinquantesima edizione di Arte Fiera Bologna 2024, l’evento dell’arte contemporanea più atteso d’Italia, dal 29 gennaio all'1 marzo 2024 la PdB Gallery Contemporary Art ospiterà la mostra 99 LOVE BRICKS - WORK IN PROGRESS - RICOSTRUIRE di Simona Ragazzi, a cura di Roberta Angelini.


La mostra inaugurerà Sabato 27 gennaio alle ore 17, con al centro della scena una nuova installazione site specific del progetto artistico dell’artista: 99 LOVE BRICKS.


In un periodo in cui il mondo sembra aver intrapreso molte vie verso la distruzione, parlare di ricostruzione sembra inattuale; ma proprio per questo motivo è ancor più importante approcciarsi al pensiero.
E l’artista Simona Ragazzi lo fa con i suoi 99 LOVE BRICKS in terracotta, creati uno ad uno.


Cosa sono questi Bricks, cosa fanno e a cosa servono?

Il progetto di costruire 99 LOVE BRICKS nasce dalla esigenza dell’artista di indagare sui valori che lasciano un segno, sulle emozioni che muovono l’uomo, sul senso della vita.
Questo tentativo di analisi dell’artista, durato più di due anni, è avvenuto richiedendo di interagire sulle singole opere in argilla da parte di centinaia di persone di ogni età, che hanno potuto lasciare un contributo segnico su di esse e che successivamente l’artista ha ulteriormente rielaborato e trasformato.
Opere dalla forma solida e modulare che contraddistinguono il mattone da costruzione, con la particolarità comune di ciò che vi è rappresentato su un lato, un bacio, sono diventate successivamente uniche, grazie a questo gesto compartecipato e all’estro dell’artista e godono di vita propria nella loro peculiarità.

Ogni Brick è così diventato un piccolo scrigno di pensieri, parole, sogni, desideri e speranze scolpite nella terra, che viaggerà nel tempo.
Questi “messaggeri” di terracotta verranno allestiti negli spazi della galleria, evocando un cantiere in lavorazione.

L’intento è di ricostruire una logica delle priorità che ci spingono a dare un senso alle piccole e grandi cose della nostra esistenza.
Creare con amore, condividere, lasciare il segno della proprio passaggio, costruire qualcosa di valore, che sia importante da lasciare a chi verrà dopo di noi.

E’ su questo che l’artista ci vuol far riflettere attraverso i 99 LOVE BRICKS.


Nella numerologia il 99 e la sua ripetizione incoraggiano l’individuo a seguire il proprio cuore e le proprie passioni, vogliono incitarlo ad essere un esempio per gli altri, a riconoscere il suo valore e a vivere la vita in modo positivo e costruttivo.

Temi vasti e ambiziosi quelli che la Ragazzi affronta coinvolgendo senza soluzione di continuità se stessa e l’osservatore. Temi instabili, che aprono possibilità e che sono “work in progress” ogni giorno nel cantiere della mente di ogni singolo essere umano.

Roberta Angelini


La mostra è inserita nel programma eventi di ART CITY Bologna 2024 e sarà visitabile presso gli spazi della PdB Gallery Contemporary Art di Bologna, in Via Zanardi 78/b.

Dal 29 gennaio all’1 marzo 2024 dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 19, con apertura straordinaria sabato 3 febbraio dalle 16 alle 23 e domenica 4 febbraio dalle 15 alle 19, in occasione di Arte Fiera Bologna.

INGRESSO LIBERO.


L’ARTISTA: Simona Ragazzi nasce nel 1969 a Bologna, città nella quale si forma artisticamente. Consegue il Diploma di Maturità in Pittura all’ISAB e successivamente quello in Scultura, con lode, all’Accademia di Belle Arti.
Artista eclettica, opera principalmente con la scultura alla quale abbina, con armonia, lavori grafici, pittorici, fotografici e installativi.
Le sue opere sono presenti in collezioni pubbliche e private di tutto il mondo e collabora in permanenza con gallerie italiane.
Simona Ragazzi vive e lavora a Bologna.

 

LA CURATRICE: Roberta Angelini, esperta e professionista da 25 anni del mondo della Ceramica Contemporanea, dal 2023 è Art Director della PdB Gallery Contemporary Art di Bologna.

 

LA GALLERIA: PdB Gallery - Contemporary Art è un contenitore che dal 2023, attraverso le sue collezioni e le diverse attività laboratoriali e culturali, esplora e diffonde l’arte in tutti i suoi linguaggi, con particolare attenzione alla Ceramica Contemporanea.
La galleria è ricavata da un’antica stalla di fine 800 in un borgo che anticamente veniva usato come deposito delle merci che arrivavano dal fiume Navile e dalla vicina ferrovia di Bologna.
Un nuovo spazio d’arte per l’arte a Bologna

 

INFORMAZIONI UTILI

 

TITOLO: 99 LOVE BRICKS -WORK IN PROGRESS - RICOSTRUIRE
DI: Simona Ragazzi
A CURA DI: Roberta Angelini
INAUGURAZIONE: Sabato 27 gennaio 2024 ore 17
QUANDO: dal 29 gennaio all’1 marzo 2024
DOVE: PdB Gallery - Contemporary Art, Via Zanardi 78/b - 40131 - Bologna (cortile interno)
INGRESSO LIBERO


ORARI DI APERTURA: dal lunedì al venerdì dalle ore 14 alle ore 19
Sabato 3 febbraio: dalle ore 16 alle ore 23
Domenica 4 febbraio: dalle ore 15 alle ore 19

MAIL: info@pdbgallery.it
TEL: 051 6346848 - cell. 349 2207501
SITO: www.pdbgallery.it
FACEBOOK: pdbgallery
INSTAGRAM: pdb.gallery
PRESS: press@pdbgallery.it

 

 

SEGUICI sui SOCIAL

QUESTO MESE IN EVIDENZA:

99 LOVE BRICKS - WORK IN PROGRESS - ricostruire

Mostra di SIMONA RAGAZZI a cura di Roberta Angelini inserita nel circuito ART CITY segnala in occasione di Arte Fiera Bologna 2024.
PdB Gallery Contemporary Art - Bologna
Apertura 29/01/24 - 01/03/2024

I NOSTRI ORARI

Vi consigliamo di venire su appuntamento: contattateci via mail o chiamateci al 0516346848. Siamo Aperti dal lunedì al venerdì dalle 13,30 alle 20,00. La mattina solo su appuntamento.

BUONA GIORNATA!